vera gheno

vera gheno
vera gheno

Tempo di lettura: < 1 minuti

Buona #domenicafemminista con le parole di Vera Gheno su quanto successo alle ultime #elezioni.
«L’essere umano è istintivamente xenofobo, cioè è spaventato da chi percepisce come altro da sé, nel senso più ampio del termine (non solo “straniero”, dunque, ma “diverso” in tutti i sensi): lo ritiene un potenziale pericolo. L’istintiva xenofobia si supera con il pensiero razionale e l’informazione, così ciò che prima era ignoto diventa noto, e quindi non più qualcosa di cui aver paura.
Da oggi è ancora più evidente che c’è bisogno di informare e allargare la conoscenza per non avere paura della diversità. E quindi? Per me bisogna continuare a educare, istruire, divulgare. Per mostrare che superare la xenofobia richiede, sì, uno sforzo, ma che va nella direzione di un mondo migliore, verso ciò che Fabrizio Acanfora chiama “convivenza delle differenze”.
Per me, quanto è successo in queste elezioni è frutto anche, forse soprattutto, della paura dell’alterità, sapientemente fomentata da chi aveva tutto l’interesse a farlo. E la paura si combatte con la conoscenza.
Continuerò a fare quello che ho fatto finora, con ancora più convinzione».
Torna su