corpi di donne

faminismo
faminismo

Tempo di lettura: < 1 minuto

Siamo in quel momento dell’anno in cui, più che mai, i corpi delle donne (ma in generale tutti i corpi non conformi) “devono” passare sotto la lente d’ingrandimento critica e spietata del patriarcato.
Ne parla anche Nora Bouazzouni nel suo “Faminismo. Il sessismo è in tavola”.
«Tra tutti i dettami della femminilità, il peggiore è quello della magrezza, poiché non basta un tocco di mascara o un reggiseno push-up per creare l’illusione. Le ragazze “vengono cresciute con l’idea che il loro corpo sia qualcosa da costruire e non da vivere”».
le plurali editrice
Torna in alto