rosa parks

rosa parks
rosa parks

Tempo di lettura: < 1 minuto

NO!
Spesso ci vuole coraggio per dire anche una sola, piccola, parola come un “no”.
Quello di Rosa Parks, il 1° dicembre 1955, è passato alla Storia e ha cambiato la l’evoluzione dei diritti civili delle persone nere.
Anche la giovane Claudette Colvin aveva provato a dire no, un no che rimase inascoltato perché la lotta contro il sistema è dura e non si gioca ad armi pari.
Ma una scintilla si era accesa…
«Dicono sempre che non ho ceduto il posto perché ero stanca, ma non è vero. Non ero stanca fisicamente, non più di quanto lo fossi di solito alla fine di una giornata di lavoro […]. No, l’unica cosa di cui ero stanca era subire».
Torna in alto