nera con forme

storia di un corpo grasso

Decostruire gli stereotipi che abbiamo interiorizzato è un percorso complesso e, per farlo, servono narrazioni inedite. Marianna the Influenza, con questo saggio autobiografico, tenta l’impresa raccontando del suo corpo nero e grasso, in un contesto razzista e grassofobico. 

8,00 16,00 

info

ISBN (brossura) 979-12-80559-30-2

ISBN (copertina rigida)

ISBN (ebook) 979-12-80559-31-9

ISBN (audiolibro)

Data di uscita 11 ottobre 2023

Anno di pubblicazione 2023

Titolo originale

Traduttrice

Dimensione 13 x 20 cm

Grafica Hanna Suni

Pp. 164

Illustratrice Hanna Suni

Scarica copertina libro

Scarica scheda libro

descrizione

Decostruire gli stereotipi che abbiamo interiorizzato è un percorso complesso e, per farlo, servono narrazioni inedite. Marianna the Influenza, con questo saggio autobiografico, tenta l’impresa raccontando del suo corpo nero e grasso, in un contesto razzista e grassofobico. Nel suo percorso di consapevolezza affronta temi cruciali: stigmatizzazione dei corpi, colonialismo, colorismo, razzializzazione, diet culture, privilegio, tokenismo e tossicità della body positivity. L’autrice, sbriciolando la torta a strati della discriminazione, ci offre un approccio nuovo: la body consciousness, ovvero la consapevolezza di avere un corpo grasso in una società grassofobica. Perché il problema non è come siamo fatte, ma la società che ci dice come dovremmo essere. Marianna the Influenza, con tono sarcastico e informale, ci mostra come l’intersezionalità sia l’unico modo sostenibile e non escludente per comprendere e cambiare la realtà. Un prezioso glossario e i qrcode per ascoltare le playlist “Fotoniche” dell’autrice impreziosiscono questo volume, strabordante di idee ed esperienze per immaginari nuovi.

Leggilo se

  • pensi che la grassofobia non sia una “vera” discriminazione

  • sei stanc* di pensare al tuo corpo come qualcosa da cambiare

  • vuoi saperne di più su colorismo, tokenismo e intersezionalità

Guarda il book trailer

curatrici

recensioni

Consapevolezza è la parola giusta per descrivere il libro, che come prima cosa fornisce parole chiave cheaccompagnano la lettura, diventando strumento di liberazione.

Igiaba Scego

 

Valentina Mira recensisce nera con forme su Il Fatto Quotidiano

Marianna the Influenza parla del suo libro nera con forme con l'editor Beatrice Gnassi e l'autrice della prefazione, Susanna Owusu in una diretta Insta 

Igiaba Scego scrive di nera con forme su Internazionale

Marianna the Influenza intervistata da Africa Rivista

Colomba Mariani recensisce nera con forme su La Bottega dei Libri

Nera con forme recensito su Followthebooks

Diretta Facebook da Tuba Bazar con Marianna the Influenza, Fatou Sohkna e Viola Lo Moro

Peruzzi scrive parla di nera con forme sul suo canale Insta

Marco Trovato intervista Marianna the Influenza su Africa Rivista

Lou Ms. Femme e Valeria Manieri de Le Contemporanee (Corriere della sera) intervistano Marianna the Influenza in una diretta Insta

Giulia De Martino recensisce dettagliatamente nera con forme su Scritti d'Africa

Recensioni su Goodreads

«Penserete, sì hai ragione certo, tutti i corpi sono validi, ma in fondo chi non vuole essere magra? L’associazione magro = bene, grasso = male è così tanto radicata e interiorizzata che facciamo davvero fatica a metterla in discussione.»

le plurali editrice
Torna in alto