muoviamo le montagne su robinson

muoviamo le montagne su robinson
muoviamo le montagne su robinson

Tempo di lettura: < 1 minuto

Grazie a Clotilde Veltri per aver dedicato un’intera pagina dell’inserto Robinson di Repubblica alla nostra terza uscita, la traduzione italiana di “Muoviamo le montagne” di Charlotte Perkins Gilman. Siamo contente che un testo del 1911 riesca a far parlare di sé in tanti modi diversi: quello che vogliamo è proprio dialogare, riflettere sulle luci e le ombre delle autrici a cui dedichiamo le nostre energie. I movimenti femministi sono plurali, storici e politici allo stesso tempo, e vogliamo siano contestualizzati e conosciuti anche nei loro tratti estremi.
In fondo, non si studia a scuola il manifesto dei Futuristi, D’Annunzio e molti autori che hanno avuto idee poco democratiche? La nostra Gilman era certo figlia del suo tempo, ma non condanniamola al silenzio perpetuo. Riscopriamola, invece, con strumenti critici adeguati.
muoviamo le montagne su Robinson
Torna su