Giornata internazionale dei diritti della donna

8.3.
8.3.

Tempo di lettura: < 1 minuto

In occasione della giornata internazionale dei diritti della donna vogliamo pungolare l’elefante nella stanza e parlare di #donne ed editoria in Italia.

I dati disponibili del 2018 ci raccontano che le donne sono presenti nella filiera del libro lavorando soprattutto come editor, correttrici di bozze, lettrici professioniste. Ma è la presenza maschile che ha la meglio nei ruoli apicali. Rispetto al 2010, però, le donne si sono conquistate il 22% di queste posizioni rispetto al 16% di un decennio fa.

Noi di le plurali editrice vogliamo dare solidarietà a tutte le colleghe che lavorano nel settore, molto spesso precarie e/o sottopagate, augurandoci di vedere crescere sempre di più questi dati in modo stabile e, soprattutto, duraturo.

Noi ci siamo!

Torna su