donne e ragazze nella scienza

donne nella scienza
donne nella scienza

Tempo di lettura: 2 minuti

Oggi è la Giornata Internazionale delle Donne e Ragazze nella Scienza, l’occasione per aumentare la consapevolezza e sensibilizzare l’opinione pubblica verso le disparità di genere nel campo e il libero accesso di donne e ragazze alla ricerca.

Un significativo e persistente divario di genere caratterizza da sempre la partecipazione di donne e ragazze nelle discipline STEM. Nonostante tale divario cambi a seconda dei diversi contesti nazionali, e in molti casi la partecipazione femminile all’educazione universitaria abbia raggiunto livelli significativi, questa tendenza è generalmente riscontrabile in tutto il contesto globale.

Le donne e le ragazze nell’immagine sono anche sulla copertina di 𝕆𝕝𝕥𝕣𝕖 𝕄𝕒𝕣𝕚𝕖. ℙ𝕣𝕠𝕤𝕡𝕖𝕥𝕥𝕚𝕧𝕖 𝕕𝕚 𝕘𝕖𝕟𝕖𝕣𝕖 𝕟𝕖𝕝𝕝𝕒 𝕤𝕔𝕚𝕖𝕟𝕫𝕒, progetto letterario realizzato a quattro mani da Nastassja Cipriani ed @edipezz. Le autrici scrivono:

“La storia della scienza che verrà non è ancora stata determinata, sta a noi scriverla. Per renderlo un atto di autodeterminazione, però, è fondamentale scegliere che scienza realizzare, che strade seguire e che forma dare ai paesaggi del domani. Per cominciare a immaginare ciò che popola lo spazio delle possibilità, andando oltre: oltre la forma che le comunità scientifiche hanno assunto fino a oggi, oltre le dinamiche di potere che ne hanno regolato i rapporti interni ed esterni, oltre le storie che hanno dominato l’immaginario pubblico della scienza. Oltre i supereroi, ma oltre anche le supereroine.”

Questo è il nostro comune augurio. 🧬🧪🦠🔭⚗️

le plurali editrice
Torna in alto