17.9. Come volano le api a Budrio

come volano le api
come volano le api

Tempo di lettura: < 1 minuti

17.9. alle 18.30

Libreria La terza stanza in Piazza G. Matteotti 7b, Budrio

Sabato 17 settembre alle 18.30 Chiara Castello, l’autrice di Come volano le api, parlerà del suo primo romanzo e della nostra prima cantastorie a Budrio. Dialogherà con la libraia Giorgia della sua distopia sociale antispecista che ci invita a rivedere il nostro impatto sull’#ambiente prima che sia troppo tardi.

Alle ore 18.30 appuntamento alla libreria La terza stanza in Piazza G. Matteotti 7b, Budrio.

Prenotazione via email namastelibreria@gmail.com

 

In un tempo indefinito, il mondo vive le conseguenze di un morbo causato dallo sfruttamento sfrenato delle risorse naturali: la popolazione, dimezzatasi, per evitare l’estinzione della specie decide di creare dei centri di allevamento di esseri umani. Secoli dopo, a pandemia conclusa, gli allevamenti si sono trasformati in vere e proprie riserve di caccia dove, al posto di animali, vi sono quelli che vengono chiamati subumani. Non tutti, però, in questi luoghi di morte e divertimento sadico, svolgono passivamente il loro lavoro: sarà il volo silenzioso ma tenace delle api e l’incontro nella Riserva con la subumana Bianca a cambiare per sempre la vita e lo sguardo sulla realtà dell’infermiera Carla Ferretti. Sullo sfondo del ricordo della sorella, un incontro casuale con un allevatore di api e i movimenti di protesta contro la Riserva, Come volano le api ci immerge nelle paure e nei pensieri ribelli della sua protagonista contro la deriva, assurda, della specie umana.

Torna su